WEEKEND SULL’APPENINO TOSCO-EMILIANO

Due giorni tra natura, arte e rovine, borghi e paesaggi
Una gita low al confine tra Toscana ed Emilia-Romagna: ecco cosa vedere, dove alloggiare e mangiare!
Vi diamo alcune indicazioni per un trekking nel Parco dei Laghi di Suviana e Brasimone, la visita alla Rocchetta Mattei e alla Chiesa di Riola, la sosta obbligatoria alla Rocca Pitigliana e al Borgo La Scola, fino al paese denominato la “terrazza dell’Appennino”, Camugnano…

TREKKING AD ANELLO A CHIAPPORATO

Un percorso tra i ruderi nel Parco dei Laghi di Suviana e Brasimone
La grande bellezza di questo trekking ad anello, un po’ lungo e con alcuni momenti più impegnativi, è la sua straordinaria varietà: la natura ci sorprende con boschi e paesaggi diversi, rocce e corsi d’acqua, faggete e abetaie, sentieri coperti da muschi o foglie. In tutto ciò, l’uomo contribuisce a generare la sorpresa di chi si avventura per queste strade con case abbandonate, un intero borgo fantasma, edicole votive, ma anche chiese e paesi ben costruiti e che si possono ammirare nei panorami.

TREKKING PONTE SOSPESO – TORRI DI POPIGLIO – PONTE DI CASTRUCCIO

Un percorso ad anello sulla montagna pistoiese
Il Ponte Sospeso di San Marcello Pistoiese è celebre in Toscana (e non solo): meta di turisti, avventurieri domenicali e famiglie in cerca della giusta dose di adrenalina, è purtroppo spesso oggetto di una “toccata e fuga”, senza che si abbia il tempo di esplorare i dintorni, magari con un bel trekking tra i boschi dell’Appennino pistoiese. Noi, invece, abbiamo approfittato di questo punto di partenza per un bell’itinerario, passando prima dalle mastodontiche rovine delle Torri di Popiglio e poi dal grazioso e omonimo paesino per arrivare fino al Ponte di Castruccio.