APRILE 2022

Gite, esplorazioni, avventure e relax
Aprile è stato un mese all’insegna di tante attività diverse… Alcune a Firenze, come la riscoperta di musei e giardini, altre poco lontano, ad esempio una gita a Piteglio e un’altra a San Gimignano; abbiamo visitato luoghi di cultura, assistito ad uno spettacolo al Teatro Pergola e mangiato in sagre e ristoranti, senza dimenticare i piatti preparati a casa… C’è stata la grande emozione di un volo in mongolfiera e la calma tranquillità delle sere trascorse sul divano a leggere o a guardare un film…

MARZO 2022

Tanto cibo, avventure e scoperte
Da un lato marzo non sembrava voler terminare mai, dall’altro è volato via, ricco di novità, scoperte, piccoli viaggi e opportunità…
Con Lorenzo abbiamo fatto qualche bella gita fuoriporta dall’Appennino Tosco-Emiliano a Lamporecchio, con un lungo trekking nella natura e la visita ai beni del FAI durante le giornate di apertura in primavera…

GENNAIO 2022

Un inizio da comprendere
Ecco cosa mi ha insegnato il periodo di quarantena per il Covid e cosa ho fatto subito dopo: dalle passeggiate nella natura allo yoga, da nuovi ristoranti al teatro e alle occasioni di formazione…

5 APERITIVI ESTIVI A FIRENZE

Luoghi incantevoli, piatti e stuzzichini per tutti i gusti
Estate vuol dire aperitivo all’aperto, possibilmente con un bel panorama, in un posto tranquillo e con piatti sfiziosi… Io e Lorenzo ci siamo dedicati alla scoperta di alcuni luoghi in cui godersi una serata in coppia o tra amici: da quelli più turistici alle nuove attività appena aperte.
Con una particolare attenzione alle esigenze alimentari, ecco i nostri consigli per tuti i gusti: dentro un vivaio con l’Eden Flower Bistrot, sulla terrazza panoramica su Firenze con l’APE del Chiosco ai Renai, lungo l’Arno agli stand del Fuoribordo, sotto la porta di San Frediano con La Pépinière e per pizze e schiacciate senza glutine da La Sglutinata.

OTTIMO CIBO TRA ELEGANZA E STORIA

Tre “terrazze” particolari dove mangiare a Firenze e dintorni
Scoprire nuovi ristoranti, particolari e insoliti, è sempre stato un passatempo per me e Lorenzo. Nel 2020 siamo rimasti colpiti da tre vere e proprie terrazze: una sul centro di Firenze, un’altra sulla natura del fiume Arno e l’ultima sulle colline del Mugello. Sono luoghi di pace e relax, in cui il buon cibo, ricercato nella scelta dei piatti e nella qualità degli ingredienti, si coniuga con un panorama mozzafiato e una storia antica delle strutture che ospitano questi ristoranti.