Firenze Firenze - Enogastronomia e relax

5 APERITIVI ESTIVI A FIRENZE

Luoghi incantevoli, piatti e stuzzichini per tutti i gusti

Estate vuol dire aperitivo all’aperto, possibilmente con un bel panorama, in un posto tranquillo e con piatti sfiziosi… Io e Lorenzo ci siamo dedicati alla scoperta di alcuni luoghi in cui godersi una serata in coppia o tra amici: da quelli più turistici alle nuove attività appena aperte.

EDEN FLOWER BRISTROT
Via del Larione snc – zona Gavinana

Aperitivo/cena in uno splendido vivaio: l’Eden Flower Bistrot, infatti, è un ristorante agricolo immerso tra piante e fiori, dove è possibile vivere l’esperienza a contatto con la natura, degustando buon vino e ottimo cibo. Fuori dalle trafficate vie cittadine, ma a pochi minuti in auto dal centro di Firenze (a due passi da Gavinana), è l’ideale per godere di una serata tranquilla.

I tavoli sono proprio immersi nel vivaio, alcuni hanno decorazioni colorate molto graziose; le lucine creano un’atmosfera gradevole.

Eden Flower Bistrot - tavoli nel vivaio.
Eden Flower Bistrot - tavoli nel vivaio.

La scelta del menù è improntata allo street food, ma rivisitato con trovate particolari e stuzzicanti. La qualità degli ingredienti è ottima; essendo un’azienda agricola non possono servire ai tavoli, ma i ragazzi sono gentili e accoglienti. Il menù non è molto ricco, ma ci sono piatti interessanti e alternative per tutti i gusti. Noi abbiamo scelto di condividere in due un piatto di patatine dolci fritte (7 euro), che sono davvero ottime, un gazpacho alle fragole (6 euro), che si è rivelato particolare, e un burger veg con patate fritte (15 euro), molto gustoso. Avevano il pane senza glutine, quindi me lo sono potuto godere a pieno!

I due dolci (5 euro) sono stati serviti in barattolo di vetro: io ho preso una mousse di burro di arachidi e datteri con granella di pistacchi.

Noi lo consigliamo appassionatamente per una serata al fresco, in un posto curato e accogliente, con del buon cibo.

Eden Flower Bistrot - burger.
Eden Flower Bistrot - gazpacho alle fragole.
Eden Flower Bistrot - patate dolci.
Eden Flower Bistrot - dolci.

APERITIVO VILLA BARDINI
Costa S. Giorgio, 2-4 – zona centro/Forte Belvedere

Sicuramente il luogo più spettacolare dove abbiamo preso un aperitivo! In effetti, quello offerto dall’APE attrezzata dal Chiosco ai Renai è un vero aperitivo: una bevuta e un piattino di tapas (a 12,00 per analcolici, birre e vini o a 16,00 euro per i cocktail). Niente vieta, però, di continuare a mangiarsi piatti di tapas godendosi l’incredibile panorama e fare una vera e propria cena (ogni extra costa 5,00 euro).

Il giardino di Villa Bardini è famoso a Firenze per la vista sul Duomo e su tutto il centro storico della città. Risalendo lungo Costa San Giorgio, a due passi dal Belvedere, è un luogo silenzioso, elegante e tranquillo, con una magnifica terrazza proprio sui principali monumenti fiorentini. L’ambiente è raffinato, ma il servizio rimane calorosamente informale, come siamo abituati dal Chiosco ai Renai e dagli altri aperitivi che abbiamo fatto nelle varie location del loro Ape.

Villa Bardini - panorama al tramonto.
APE Villa Bardini - location.

Con un panorama del genere… cos’altro si può dire? A parte gli scherzi, io ho preso un analcolico secco (molto buono), mentre Lorenzo una birra artigianale; abbiamo preso due tapas vegetariane, la mia anche senza glutine. Il tutto è semplice e schietto, ma gradevolissimo.

Consigliamo di riservare un tavolo per il turno delle 21, così da trovare meno persone e maggiore tranquillità. Tuttavia, può essere un’ottima idea abbinare l’aperitivo al cinema, che è all’aperto proprio a Villa Bardini, nello stesso giardino, a pochi metri dall’Ape.

APE Villa Bardini - apertivo.
Villa Bardini - panorama notturno sul Duomo.

FUORIBORDO
Via Fabrizio De Andrè – Firenze sud

Siamo sulla riva dell’Arno, verso l’uscita dalla città a Firenze nord, davanti al giardino dell’Anconella; nonostante la vicinanza al viale, non c’è alcuna confusione: anzi, l’ambiente è rilassato e verdeggiante. L’atmosfera è giovanile e giocosa: c’è anche un biliardo da giocare con le persone (non con le stecche) e un minigolf.

Diversi chioschi propongono piatti per tutti i gusti, con diverse opzioni anche per le bevute, dalle centrifughe alle birre ai cocktail. Sono presenti stand con pizza (di Simbiosi), pokè (dalla Pokèria), fritti (da Baldovino Bistrot), hamburger, piatti vegetariani. Io ho scelto il chiosco de Il vegetariano, storico ristorante fiorentino, i cui piatti veraci sono adatti a vegetariani e vegani, con diverse opzioni pure senza glutine. In particolare, ho scelto uno sformato di zucchine e ricotta con pomodori e mi hanno dato del pane senza glutine fatto da loro (con mais, grano saraceno e avena); Lorenzo ha scelto un piatto misto di crostini e caponata, pinzimonio di verdure in maionese vegana; i nostri amici hanno preferito due bowl dalla Pokèria.

Si tratta di un luogo piacevole per trascorrere una serata con gli amici, fermarsi a chiacchierare ad un tavolo, fare una passeggiata sul lungarno oppure cimentarsi in una delle attività proposte.

Ventilato e immerso nel verde, Fuoribordo è consigliato dal tramonto in poi per una cena o un aperitivo tra amici.

Fuoribordo - ingresso.
Fuoribordo - menu de Il Vegetariano.
Fuoribordo - piatto de Il Vegetariano.

LA PÉPINIÈRE
Borgo S. Frediano, 169R – zona San Frediano

Al momento della riapertura, a maggio, questo ristorante biologico, vegetariano e vegano, con una particolare attenzione alle intolleranze alimentari, specie al glutine, ha proposto l’aperitivo a partire dalle 18.00. Il luogo è senza dubbio grazioso, ben curato, verdeggiante; ha uno spazio all’aperto un po’ risicato lungo la via verso il centro, ma una bella vista sotto la porta di San Frediano.

I cocktail sono ottimi, vivaci e con gusti particolari; ad essi è possibile abbinare i piatti del ristorante, i tris di assaggi oppure dei piattini, una sorta di “cicchetti”. Noi abbiamo optato per condividere un mix di tutti questi piccoli antipastini ed il risultato è stato ottimo: dal formaggio vegetale alle polpettine di soia con pomodoro, dalla torta rustica alle verdure in pinzimonio.

Il servizio è giovanile e alla mano; si respira un’atmosfera di moderna serenità, con uno sguardo attento all’ambiente.

La Pépinière - aperitivo.
La Pépinière - piatto mix.

LA SGLUTINATA
Via Alessandro Manzoni, 47 – Scandicci (FI)

Premessa d’obbligo: qui gli aperitivi si svolgono solo in occasioni particolari, ma è possibile prenotare tranci di pizza e schiacciata per poi portare tutto a casa e godersi l’aperitivo in santa pace. La pecca de La Sglutinata è un po’ questa: ci sono solo due posti all’interno, seduti su sgabelli ad un bancone, e se sono già occupati… Tuttavia, è un’attività appena aperta (a fine maggio 2021!) e c’è tutto il tempo per aggiustare i dettagli.

La proprietaria, poi, è simpatica e gentilissima; si ferma a chiacchierare e ha quella familiarità tipica dei paesini, non delle grandi città. Giovanissima, ha scelto di creare un alimentari completamente senza glutine: vende prodotti confezionati, ma anche tantissimi freschi, da forno e pure dolci.

Noi ci siamo stati prenotando della pizza al trancio e abbinandoci una birra artigianale… Non contenti, ammettiamolo, siamo tornati pure per una colazione con sfogliatina al riso (per Lorenzo) e maritozzo (per me). Sia che si abbia un’alimentazione senza glutine sia che si voglia provare qualcosa di nuovo, i prodotti de La Sglutinata meritano un assaggio!

La Sglutinata - interno.
La Sglutinata - pizza e birra.

INFORMAZIONI


LEGGI ANCHE …

Potrebbe piacerti...