“PICCOLI CRIMINI CONIUGALI” DI ERIC-EMMANUEL SCHMITT

Una commedia nera divertente e ricca di suspence
APRILE 2024
Piccoli crimini coniugali è un testo teatrale godibilissimo anche nella lettura; è interamente costruito intorno al botta e risposta degli unici due personaggi, il marito, Gilles, e moglie, Lisa…Profondo e psicologico, leggero e ironico… Come non amare un testo così?

“PANE E TEMPESTA” DI STEFANO BENNI

Un mosaico di personaggi e racconti tra favola e realtà
APRILE 2024
Comicità, tragicommedia, favola, amarezza e follia si mescolano producendo un risultato sorprendente, una storia avvincente seppur brevissima, poiché sono davvero pochi gli eventi di cui la trama si compone.

“GIU’ NELLA VALLE” DI PAOLO COGNETTI

Un romanzo breve e intenso
MARZO 2024
Un libro capace di unire uno stile potente che mi piace, un argomento e un’ambientazione che adoro, uno sguardo sociale e antropologico che condivido, con una trama di pochi avvenimenti sapientemente costruiti e intrecciati da diverse prospettive…

“ELOGIO DEL SILENZIO” DI BORIS BIANCHERI

Un romanzo solo in apparenza stravagante
MARZO 2024
Il protagonista, Felix, ha una memoria incredibile, che sarà posta al servizio della politica attraverso una serie di episodi e di eventi che lo conducono a riflettere sulla natura effimera del potere, sull’ipocrisia e sulla comunicazione.

TRE LIBRI DA LEGGERE IN UNA GIORNATA

Amari e agro-dolci, storici e realistici
FEBBRAIO 2024
Un analisi e una recensione di tre romanzi brevi: “I crudeli giardini della vita” di Michel Quint (2002), “L’ultimo racconto” di Paolo Zardi (2022) e “All’ombra del gran gelso” di Silvia Barchielli (2007).

“IL NUOVO CHE AVANZA” DI MICHELE SERRA

Racconti allucinati sulla modernità e il progresso
FEBBRAIO 2024
Undici racconti sulla modernità e sul progresso, visti come terribili e ineluttabili mostri che snaturano l’uomo e la sua vita, distorcono la mente fino alla pazzia e svuotano di significato l’esistenza.

“GRANDE MERAVIGLIA” DI VIOLA ARDONE

Relazionarsi e riconoscersi per esistere
GENNAIO 2024
Nel 1982 Elba vive nel manicomio dove è nata e dove, dopo un periodo di istruzione dalle suore, è voluta tornare per rivedere sua madre, che lei crede ancora viva. Qui incontra lo psichiatra Fausto Meraviglia…

“ABEL” DI ALESSANDRO BARICCO

Un western esistenziale
GENNAIO 2024
Il romanzo ripercorre la vita di Abel, un pistolero leggendario del West, divenuto famoso per aver messo fine ad una rapina sparando simultaneamente con due pistole contro obiettivi diversi. Deve fare i conti con il proprio passato e con la propria famiglia, quando la madre viene condannata all’impiccagione per furto…

“TORNERANNO LE QUATTRO STAGIONI” DI MAURO CORONA

Una raccolta di favole sulla montagna per riflettere come esseri umani
Le 16 favole di questa raccolta narrano le storie di adulti e bambini, affrontando i temi del bullismo e della prepotenza, del rapporto con la manualità e la creatività, dell’amore e dell’amicizia.